Gestione campagne Adwords o Google Ads

Gestione campagne adwords

La gestione delle campagne AdWords (gestione campagne Google Ads) è uno dei principali servizi che offro, poiché le campagne pubblicitarie in oggetto possono essere promosse sul motore di ricerca omonimo, su Youtube e su milioni di siti Web affiliati, con annunci proposti su computer fissi, portatili e sui dispositivi mobili.

Contenuto della pagina:

Realizzazione campagne Google

Con la realizzazione di campagne Google si possono raggiungere miliardi di potenziali clienti, purtuttavia mantenendo l’assoluto controllo della spesa promozionale totale.

I servizi di consulenza SEO agiscono sul posizionamento organico nelle pagine di risposta del motore di ricerca, mentre con le campagne Google PPC un annuncio riferito al nostro business verrà direttamente inserito nelle posizioni più visibili delle SERP.

Gestione campagne AdWords

Intercettare i giusti visitatori con le corrette parole chiave

Google Ads (prima definito Google AdWords) è la piattaforma per advertising di Google. È un sistema apparentemente molto pratico e veloce per generare conversioni di utenti potenzialmente interessati consapevolmente alla nostra offerta di prodotti e/o servizi.

Concetto di conversione nella gestione campagne Adwords

Esempi di conversione potrebbero essere: l’iscrizione ad una newsletter, la richiesta di informazioni tramite la compilazione di un modulo di contatto, l’acquisto di un prodotto oppure una chiamata telefonica da dispositivo mobile.

Il genere di conversione è dipendente dal nostro obiettivo commerciale. Questo potrebbe essere:

  • creare awareness;
  • incrementare le vendite di un e-commerce;
  • incrementare le visite al sito web;
  • generare lead;
  • influenzare la considerazione;
  • promuovere una app.

Il fine ultimo delle campagne pubblicitarie su Google è quello di ottenere traffico di utenti che possano divenire nostri clienti, quindi traffico ad elevato CTR (tasso di conversione) e ROI (Return on Investment).

I tre principi di Google Ads sono:

  • Pertinenza: intercettare gli utenti giusti, al momento opportuno e con il messaggio più incisivo;
  • Controllo: controllo totale del budget giornaliero e mensile;
  • Risultati: non si pagano le impression (visualizzazioni dell’annuncio), ma soltanto i risultati, come i clic verso il sito web oppure le telefonate all’attività.

Gli utenti giusti vengono individuati, ad esempio, in base alle parole chiave ricercate, alle abitudini di ricerca e di navigazione, al device utilizzato per la navigazione, agli interessi, ai dati demografici, ai dati geografici, al fatto che stiano ricercando attivamente il vostro prodotto.

Google ha introdotto il concetto di “Pay Per Click” (PPC) per i propri annunci in Adwords. Il pagamento da parte del committente non avviene in base al numero di Impression, cioè il numero di volte in cui la pubblicità viene mostrata, ma il costo viene addebitato solamente quando l’annuncio viene cliccato.

Tipologie di campagne Google Ads

La campagna PPC include al suo interno tutta una serie di tipi di campagne di advertising. La scelta della tipologia, o delle tipologie, di inserzione da utilizzare viene decisa di volta in volta dopo il colloquio con il cliente, l’accurata analisi del prodotto e del mercato di riferimento, la ricerca delle parole chiave, l’analisi dei competitor, l’individuazione degli obiettivi a breve, medio e lungo termine della strategia di promozione.

I tipi di campagne pubblicitarie che si possono sviluppare sono:

  • nella rete di ricerca;
  • per rete Display;
  • campagna Shopping;
  • campagne Video;
  • campagne per app;
  • campagna discovery;
  • campagne locali;

Possono essere creati vari tipi di campagna, associando specifiche keywords a specifici annunci e stabilendo quale è il prezzo massimo che si è disposti a pagare per il click sull’inserzione, il target di riferimento, compresi il target geografico che quello demografico.

In sintesi, Google effettua una valutazione dell’annuncio, della pagina di riferimento, degli altri concorrenti per la stessa parola chiave.

Con un particolare tipo di asta, eseguita in tempo reale, stabilisce se vi è corrispondenza tra la ricerca dell’utente ed una certa parola chiave e stabilisce sia la priorità e la posizione, nella SERP, per l’annuncio da pubblicare, che il costo effettivo per click.

Quest’ultimo non sarà mai superiore al prezzo massimo deciso dal cliente.

Attività propedeutiche alla creazione della campagna

1) Colloquio preliminare con il cliente

Questo colloquio, che avviene generalmente in videochiamata, è gratuito per il cliente.

Vi dedico un’ora complessiva del mio tempo senza chiedere nulla in cambio: mezz’ora di colloquio per capire e focalizzare le vostre necessità ed un’altra mezz’ora la impiegherò per analizzare la situazione in rapporto alle vostre aspettative.

È fondamentale per mettere a fuoco il contesto di riferimento della campagna di advertising che si andrebbe eventualmente a sviluppare. Vi sono diverse variabili in gioco, che in questa fase dovremmo iniziare a considerare, tra le quali:

  • prodotto/servizio da pubblicizzare;
  • presenza di competitor;
  • durata della campagna;
  • aspettative del cliente che si rivolge all’agenzia;
  • budget a disposizione per la promozione.

Se già durante questa prima fase “conoscitiva” mi dovessi accorgere della non fattibilità materiale della campagna o della impossibilità di raggiungere un risultato ed un ritorno dell’investimento soddisfacente, ve lo comunicherei immediatamente.

Naturalmente il colloquio preliminare può dare solo un’indicazione di massima. Potrebbe capitare di accorgersi solo durante la prossima fase, più approfondita, della non fattibilità del progetto.

Anche in questo caso verreste avvisati immediatamente, onde evitare di sprecare ulteriori soldi e tempo inutilmente.

2) Analisi approfondita

L’inizio dell’implementazione della campagna non può prescindere dal contesto in cui si andrà a collocare la pubblicità.

Prima di cominciare a sviluppare il lavoro analizzo il vostro sito web, le parole chiave, i competitori ed il budget da investire.

Eseguo una valutazione economica degli obiettivi, che comprende il numero di clienti ed il loro costo di acquisizione.

Fasi della creazione della campagne di Advertising

Creazione campagna Google Ads

Nella creazione vera e propria della campagna si effettuerà la definizione dei contenuti degli annunci testuali e grafici, o dei box promozionali.

Sulla base dell’analisi precedente del sito web del cliente si deciderà per la creazione di landing page oppure di mini siti in grado di offrire agli utenti contenuti coinvolgenti e persuasivi.

Si pianificheranno le campagne sui motori di ricerca, sulla rete Display e sui portali più appropriati, anche in relazione al pubblico target ed all’area geografica di destinazione.

Si potrebbe valutare di optare, ove conveniente, in una strategia multicanale, quindi una campagna su Google Ads affiancata a campagne di social advertising.

Gestione campagna Adwords, controllo e adattamento

Una campagna promozionale senza un costante controllo e adattamento non sortirà gli effetti sperati ed indicati nelle fasi preliminari della pianificazione.

Una puntuale gestione delle campagne Adwords è fondamentale per ottenere buoni risultati.

Gestire campagna adwords

Andrà effettuata una manutenzione continua, da parte della google ads agency, che comprenda:

  • controllo del CTR, delle performance e dei costi della campagna;
  • ottimizzazione delle parole chiave;
  • miglioramento degli annunci;
  • aggiunta estensioni di annuncio: ad esempio sitelink e callout;
  • adattamento della strategia di offerta: dopo qualche settimana dall’attivazione della campagna, con la collezione di una adeguata quantità di dati inerenti l’andamento della campagna;
  • verifica dell’assenza di una frode di clic da parte di bot o persone malintenzionate;
  • produzione di un report aggiornato settimanalmente con il rendimento della campagna pubblicitaria e dei Key Performance Indicator definiti con il cliente. Analisi dei dati tramite per capire il comportamento degli utenti e gli eventuali interventi migliorativi e correttivi da effettuare.

Remarketing Google Ads

Il remarketing è una forma di pubblicità on line che permette ai siti Web di mostrare annunci mirati alle persone che hanno già visionato il sito.

Il tipo di traffico che ha generato la precedente visita dell’utente (traffico diretto, organico, social, PPC) è ininfluente ai fini del remarketing: gli utenti che ci hanno già visitato saranno il target della nostra campagna promozionale Google Ads.

Il remarketing, per sua stessa natura, troverà utenti più propensi alla conversione (acquisto, diventare cliente, altre azioni) poiché essi conoscono già il nostro brand, il prodotto o il servizio.

Questo si traduce in un aumento del tasso di conversione e del ritorno dell’investimento.

Conclusioni Campagne AdWords

Google Ads è un pratico strumento per incrementare rapidamente la visibilità aziendale sul Web, in risposta ad una domanda consapevole dei servizi/prodotti offerti.

Per attività localizzate a Milano, a Roma o in qualsiasi altra zona d’Italia, la realizzazione e gestione di campagne Google AdWords possono essere eseguite semplicemente da remoto.

Ultimi articoli pubblicati nel Blog

Si tratta di SEO, Advertising e Web in generale

Estensione callout

UX significato

Key performance indicators esempi

Logo inverso

© All rights reserved.
Powered by DG Medialab.

Impressum

Privacy Policy

Cookie Policy

NAP


DG MEDIALAB
Schutterwälder Straße 41
77656 Offenburg
Germany
+39 320 3488446
info@dgmedialab.com